• Twitter
  • Facebook
  • Rss
  • Google

Corso per "Tutor aziendali nell’apprendistato"

La pubblicazione del Testo Unico dell’Apprendistato del 14 Settembre 2011 n. 167, nonché del “Protocollo d’Intesa relativo ai primi provvedimenti attuativi del Testo Unico tra la Regione Basilicata e le associazioni di categoria” e le relative Linee guida che individuano i contenuti minimi della formazione del tutore o referente aziendale che affianca e supporta l’apprendista nell’intero percorso di formativo, rappresentano indubbiamente un momento di consolidamento della produzione legislativa in riferimento al Contratto di Apprendistato.

Con specifico riferimento alla figura del Tutore o referente aziendale, la normativa prevede che il lavoratore individuato per svolgere tale ruolo sia in possesso di requisiti specifici, quali:

  • l’essere inquadrato ad un livello superiore rispetto alla qualifica che dovrà conseguire l’apprendista al termine del periodo di apprendistato professionalizzante
  • svolgere attivita’ lavorative coerenti con quelle dell’apprendista
  • possedere almeno 3 anni di esperienza lavorativa
  • affiancare non più di 5 apprendisti
  • all’avvio della prima esperienza di tutoraggio, partecipare ad almeno una specifica iniziativa formativa della durata di numero 16 ore. Nel caso di assunzione di apprendista in imprese che non dispongono di tutori o referenti aziendali formati, il previsto percorso deve essere realizzato entro 45 giorni dall’assunzione dell’apprendista.

Al fine di consentire alle aziende di adeguarsi alla normativa entro i termini previsti, viene proposto alle aziende che aderiranno all’iniziativa un corso di formazione finalizzato allo sviluppo di alcune competenze minime richieste al tutore e al rilascio del relativo Attestato:

  1. La conoscenza del contesto normativo relativo ai dispositivi di alternanza formazione-lavoro
  2. La conoscenza delle funzioni del tutore o referente aziendale e degli elementi di contrattualistica di settore o aziendale in materia di formazione;
  3. La gestione dell’accoglienza e dell’inserimento degli apprendisti in azienda, nonchè delle relazioni con i soggetti esterni all’azienda;
  4. La capacità di contribuire alla definizione del piano formativo individuale, di pianificare e accompagnare i percorsi di apprendimento e di valutarne i progressi e i risultati.

 

Modalità di svolgimento del corso

DURATA 
16 ore in 4 giornate: i giorni di lezione verranno definiti tenendo conto delle esigenze dei partecipanti.

PARTECIPANTI 

L’attivazione del corso è prevista al raggiungimento di minimo 10 e massimo 16 partecipanti.

SEDE DEL CORSO 

Studio Risorse S.r.l.

Vico I Marconi n. 6 - 75100 MATERA

OBIETTIVI 

Formare il titolare e/o i lavoratori individuati per svolgere la funzione di Tutor Aziendale nell’apprendistato con consegna a fine corso dell’attestato di “Tutor Aziendale nell’apprendistato”

MATERIALE DIDATTICO 

Tutto il materiale didattico occorrente sarà fornito da Studio Risorse