Questo sito utilizza cookie tecnici e inoltre cookie di profilazione di terze parti (per inviarti pubblicità in linea con le tua preferenze). Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul tasto "cookie policy". Per ulteriori informazioni sui cookie di soggetti terzi relativi alla pubblicità e su come disattivarli, visita il seguente sito web: www.allaboutcookies.org. Se clicchi sul tasto "accetto", o comunque accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Emergenza da COVID 19 - Istituzione fondo Piccoli Prestiti

A seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID 19, la Regione Basilicata, con Deliberazione di Giunta n. 197 del 20.03.2020, pubblicata sul BUR speciale n. 30 del 31.03.2020, ha adottato alcuni provvedimenti urgenti di sostegno alle imprese e ai lavoratori.

In particolare è stato disposto:

  • l'istituzione del "Fondo piccoli prestiti per il rafforzamento e la crescita delle imprese della Basilicata", per contrastare fenomeni di restringimento dell’offerta di credito (credit crunch) alle microimprese con sede operativa in Basilicata soprattutto in questa fase di crisi determinata dall’emergenza da COVID -19

Al fine di sintetizzare e chiarire i provvedimenti intrapresi in tal senso, vi proponiamo il seguente schema riepilogativo:

Finalità
  • Fornire liquidità alle microimprese, ai lavoratori autonomi e ai liberi professioni che si trovino in situazioni di difficoltà di accesso al credito
  • Concedere di un finanziamento in parte a tasso zero e in parte a tasso agevolato a favore di microimprese già esistenti ed attive che hanno difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito
  • Coprire le spese per gli investimenti materiali e immateriali e fornire all’impresa il necessario capitale circolante per realizzare i suddetti obiettivi
Destinatari
  • Microimprese operanti in tutti i settori produttivi (industria, turismo, commercio, artigianato, servizi, socio sanitari - assistenziali, agroindustriali) compreso i lavoratori autonomi e liberi professionisti che intendano realizzare investimenti in sedi operative ubicate o da ubicarsi nel territorio della Regione Basilicata e che sono iscritte alla CCIAA
Tipologie di iniziative
  • Iniziative da realizzare in Basilicata, volte al consolidamento e allo sviluppo di un’attività imprenditoriale/professionale già esistente (realizzazione di nuovi progetti, espansione dell’impresa,  rafforzamento delle sue attività generali)
Tipologia di finanziamenti
  • Importo minimo: € 5.000,00
  • Importo massimo: € 30.000,00
  • Durata: fino a un massimo di 84 mesi, incluso il preammortamento
  • Tasso applicato: tasso fisso pari al 70% del tasso di riferimento UE rilevato all’atto della concessione, decorrente dal 24esimo mese successivo all’erogazione del finanziamento.
  • Spese per l’istruttoria: zero
  • Commissioni di erogazione: zero
Spese ammissibili
  • Almeno il 30% destinato a spese per investimenti materiali ed immateriali, riferiti a beni e servizi considerati ammortizzabili e al netto dell’IVA
  • Massimo il 70% destinato a spese di funzionamento e gestione, al netto dell’IVA
Scadenza
  • 30 Aprile 2020
Soggetto gestore
  • Sviluppo Basilicata

Per consultare e scaricare la scheda informativa elaborata dalla Regione Basilicata in merito ai provvedimenti sopra elencati, clicca qui

Per consultare e scaricare la determina ufficiale, clicca qui

Per maggiori informazioni o chiarimenti in merito, mandaci un'e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando il tuo recapito telefonico e ti ricontatteremo tempestivamente.