Approvato il rifinanziamento per un miliardo di euro

del Fondo Nuove Competenze.

La finalità del
Fondo è il sostegno delle transizioni digitali ed
ecologiche, al fine di offrire ai lavoratori l’opportunità di acquisire
nuove o maggiori competenze e di dotarsi degli strumenti utili per adattarsi
alle nuove condizioni del mercato di lavoro, sostenendo allo stesso tempo le
aziende nel processo di adeguamento ai nuovi
modelli organizzativi e produttivi.

Il Decreto prevede il
finanziamento della parte dell’orario di lavoro finalizzata a percorsi
formativi secondo le seguenti modalità:

a) la retribuzione oraria, al netto degli oneri di cui alla lettera b) a
carico del lavoratore, è finanziata dal Fondo per un ammontare pari al 60 per cento del totale.

b) gli oneri relativi ai contributi previdenziali e assistenziali delle
ore destinate alla formazione sono rimborsati
per l’intero, inclusivi della quota a carico del lavoratore, al netto degli
eventuali sgravi contributivi fruiti nel mese di approvazione dell’istanza di
accesso al Fondo.

c) la quota di retribuzione finanziata dal Fondo di cui alla lettera a) è pari al 100% in caso di accordi che
prevedano, oltre alla rimodulazione dell’orario finalizzata a percorsi
formativi, una riduzione dell’orario normale di lavoro, di cui all’articolo 3
del decreto legislativo 8 aprile 2003, n. 66, a parità di retribuzione complessiva,
anche di natura sperimentale che operi per almeno un triennio in favore di
tutti i lavoratori dell’azienda. 

Per info, contattaci telefonicamente allo 0835/386028 o via mail all’indirizzo info@studiorisorse.it

Lascia un commento

Generated by Feedzy