Dal 2017, siamo Ente Promotore di Tirocini Extracurriculari, ai sensi della D.G.R. n. 1130 del 24.10.2017, e sosteniamo l'inserimento lavorativo dei giovani disoccupati, attraverso percorsi di formazione "on the job", della durata massima di 12 mesi (o 24 mesi, nel caso di soggetti disabili o svantaggiati).

Cosa facciamo

Promuoviamo l’attivazione di Tirocini extracurriculari che coinvolgono:

  • disoccupati o lavoratori a rischio di disoccupazione
  • lavoratori beneficiari di strumenti di sostegno al reddito
  • persone già occupate, in cerca di altra occupazione
  • Persone con disabilità
  • Persone richiedenti protezione internazionale, titolari di status di rifugiato e di protezione sussidiaria.

Attraverso l’attivazione di un tirocinio e grazie al costante monitoraggio dell’attività, consentiamo ai giovani disoccupati di formarsi “sul campo”, e all’azienda ospitante di testare le attitudini e le capacità del candidato, per un periodo di tempo limitato, con l’obiettivo finale di instaurare un rapporto di lavoro a lungo termine.